Il calcio lo guardiamo, lo leggiamo, lo scommettiamo e  soprattutto lo giochiamo, ma non soltanto sul prato verde.

Il calcio per molti di noi è qualcosa che va oltre lo sport: è passione, spirito di sacrificio, talento e intelligenza, ma al tempo stesso forza e applicazione. Il calcio è uno stile di vita e insieme una scommessa continua, che possiamo vincere con il codice promozione Snai 2019.

Giochiamo a calcio, sul campetto dietro casa o sul divano?

Lo sport più seguito e giocato del mondo unisce squadre e tifosi e al tempo stesso non può prescindere dal talento dei singoli. Tattica e tecnica unite al divertimento del gioco, e non soltanto in pantaloncini corti, calzettoni e maglietta, perché quando vogliamo giocare a calcio, molto spesso, possiamo sederci sul divano e impugnare il joystick.

Ecco in ordine sparso i migliori videogames di calcio della Storia

Quando parliamo di calcio, non possiamo stilare una classifica, perché di sicuro qualcuno si arrabbierebbe. I gusti sono come la fede calcistica: ognuno ha la propria e nessuno può sindacare a riguardo. Ecco secondo noi quali sono allora i 3 migliori videogames calcistici ai quali abbiamo mai giocato

Fifa ’98, il gioco che ha rivoluzionato i videogames di calcio

Fifa ’98 è stato probabilmente il gioco più riuscito della famosa casa produttrice EA Sports. Il più giocato e anche il più innovativo, con i suoi falli cattivi, le partite indoor di calcio a 5, la corsa ai Mondiali e i dribbling ubriacanti. E tralasciando le migliorie di gioco, potremmo parlare per ore della fantastica telecronaca di Caputi e Bulgarelli, o della colonna sonora del gioco. Un vero e proprio capolavoro nel campo dei videogiochi.

Winning Eleven 6 Final Evolution: il gioco sul calcio spettacolare per eccellenza

Winning Eleven non è stato da meno, e con l’edizione Final Evolution ha davvero dato spettacolo. Nato per Playstation 2, questo videogame ha cambiato il modo di giocare, mettendo un po’ da parte tattica e ragionamento in favore dello spettacolo e del pubblico, regalando velocità alle azioni di gioco, esultanze personalizzate e dettagli incredibili come il portiere che saliva in area avversaria all’ultima azione per cercare il pareggio.

Virtua Striker, le origini dei videogames sul calcio

Facciamo un passo indietro e torniamo al lontano 1994: nelle sale giochi esce Virtua Striker, il gioco fino ad allora più realistico che si sia mai visto. Targato SEGA, si ispira ai mondiali d’Oltreoceano e permette di selezionare una delle 18 maggiori squadre Nazionali del mondo.

Pensando ai migliori videogames di calcio della Storia viene davvero voglia di tornare indietro di qualche anno, a costo di abbandonare le incredibili trasformazioni tecnologiche del presente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *